Digital MarketingGrowth Hacking

Che cos’è e che cosa fa un Growth Hacker?

Growth Hacking, questo sconosciuto

Grou… chè? Questa è la domanda tipica che mi si pone quando dico che mi sono iscritto al Master in Growth Hacking della TAG Innovation School. In effetti il termine non è proprio chiaro, almeno apparentemente, ed è pure in inglese.

La mia risposta? “Beh… ma, ehm ehm… diciamo un hacker della crescita (imprenditoriale!)” A questo punto mi aspetterei una battuta del tipo: “ok che non sei un gigante, ma la tua altezza non mi sembra anomala”. Onde evitare risposte del genere – che chi mi conosce sa che potrei anche apprezzare – partirei dalla traduzione letterale di Growth Hacker:

  • Growth vuol dire crescita, ma non in senso di altezza, piuttosto intesa come successo. Diventare famosi? Arricchirsi? Si e no: la crescita è vista da un punto di vista imprenditoriale e può essere misurata in molti modi, dall’acquisizione di nuovi clienti, alla vendita di più prodotti.
  • Hacker invece si riferisce proprio a quella parolina che intimoriva parecchie persone, prima che diventasse figa. Al contrario di quello che comunemente si crede, un hacker non è un delinquente, ma un individuo un po’ nerd che non può fare altro che comprendere come funziona il mondo che ha intorno. Qual è il modo migliore per capirlo? Smontando e rimontando ogni cosa.

Quindi, che cos’è un growth hacker?

gh grafico

La definizione di Growth Hacker di 9Hacks

Mettendo insieme le definizioni viste sopra, un growth hacker è un uomo dal cuore tecnico (o donna, of course) che, forte delle sue competenze, decide di allontanarsi di qualche passo dal computer per vedere ciò che succede in azienda da un punto di vista più ampio. Un GH (d’ora in poi userò questa sigla) ha prima di tutto un obiettivo di crescita, in funzione del quale imposta una strategia e per il quale è in grado di scendere operativamente e “sporcarsi le mani”.

Non hai capito nulla vero? Un passo alla volta.

Dal punto di vista aziendale, o meglio ancora di una startup digitale, la crescita secondo un modello scalabile è vitale. Pensate a Snapchat, Uber o Tinder, che sono aziende – non solo app – esplose in pochissimo tempo. BOOOOM! Se così non fosse stato, oggi non saremmo qui a parlarne.

Non è solo marketing!

Le startup appena nominate hanno trovato un metodo efficiente, cioè relativamente poco impegnativo in termini di risorse, ma in grado di dare grandi risultati! Il GH fa questo, e lo fa con budget limitati. Il GH è un creativo, esperto di marketing, con competenze sufficentemente approfondite in ambito di programmazione e analisi dei dati. Il tutto condito da conoscenze in psicologia ed economia.

Un vero #Growth #Hacker ha le mani sporche! Condividi il Tweet

Il marketing è il filo conduttore, ma sono inclusi anche ambiti di ricerca che si ripromettono di facilitare la vita a chiunque sulla terra (davvero!), come User Experience Design [UX], Ottimizzazione e Automazione. Tutto questo, insieme all’informatica, la data-analysis, la psicologia comportamentale e la visione imprenditoriale, dà questo bella mistura chiamata Growth Hacking.

Growth Hacking by TAG - Riccardo Pinardi

La definizione di Growth Hacking della TAG Innovation School (versione complessa).

 

Ecco qui la spiegazione, con le mie parole e dal mio punto di vista, di che cos’è un Growth Hacker. 🙂

Per domande o commenti, non esitate a farlo qui sotto all’articolo!

[us_social_links items="%5B%7B%22type%22%3A%22email%22%2C%22url%22%3A%22ripinardi%40gmail.com%22%7D%2C%7B%22type%22%3A%22facebook%22%2C%22url%22%3A%22https%3A%5C%2F%5C%2Fwww.facebook.com%5C%2Fpinardiriccardo%22%7D%2C%7B%22type%22%3A%22twitter%22%2C%22url%22%3A%22https%3A%5C%2F%5C%2Ftwitter.com%5C%2FCAbusivo%22%7D%2C%7B%22type%22%3A%22linkedin%22%2C%22url%22%3A%22https%3A%5C%2F%5C%2Fit.linkedin.com%5C%2Fin%5C%2Friccardo-pinardi-2349297b%22%7D%2C%7B%22type%22%3A%22instagram%22%2C%22url%22%3A%22https%3A%5C%2F%5C%2Fwww.instagram.com%5C%2Fcabusivo%5C%2F%22%7D%5D" size="20px" color="text" style="outlined" shape=""]

Temi

Riccardo Pinardi
@CAbusivo

  • L'ebrezza dell'aria aperta... #fog #nebbia #ski #rossignol #winter #abruzzo #ovindoli #colleghi #amici #Mercedes… https://t.co/ph1XbmlBPB
    about 3 settimane ago
, , ,
Articolo precedente
Come trovare nuovi clienti con un blog
Articolo successivo
Ho lanciato il mio progetto imprenditoriale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu